SegaWiki:Community Portal

From SegaWiki

SE ME PERMETE TRADUCO, ALA MIA "LENGUA"-IL PORTULIANANO- LA'ltra PARTE DELLA'STORIA DELLA NONNA CATINA":


.SI SPOSÓ COM PELLEGRINO DI CARLO, CUGINI, DUE ANNI DOPO DI HAVERE ARRIVATO IN BRASILE. FACCEVA ANCHE LA OBSTETRICA SU LE COLONIE ITALIANE, PERCHE NO HAVEVA MEDICI NE'ANCHE HOSPEDALI E TUTTE LE MOGLIE HAVEVANO LI SUOI BAMBINI A CASA. DELLE VOLTE LI CONTADINI VENIVANO TORLA A NOVO BASSANO E LEI ANDAVANO A PIEDI O A CAVALO LUNGHE DISTANCIE PER ATTENDERE LE MOGLIE, MOLTE VOLTE RIMANAVANO DIVERSI GIORNI CURANDO LI BAMBINI APENA NATI E LE SUE MAME.

-A LEI PIACEVA LA LETTURA E NOI BAMBINI DOMANDAVANO A LA NONA CHE LA RACONTASSE LE STORIE DEL'ITALIA, DELLA NEVE, DEI GIORNI FREDDI E DE COME FACEVA LI ABITI PER TUTTA LA FAMIGLIA. -FINA LA SUA MORTE VESTIVA LI ABITI TRADICIONALI DELLE MOGLIE ITALIANE DE QUEL TEMPO, LUNGHI VESTITI E UNO AVENTALE PER SORA, FACCIOLETO IN TESTA.

-LE STORIE CHE LA RACONTAVA DURAVANO ANCHE DUE HORE E NOI FACCIAVAMO CIGARETI DA "FUMO CRIOLO" ENVOLTI IN PAGLIA DE GRANO TURCO PER FARGHE UN REGALO. LEI CONTAVA TANTO BENE STE STORIE CHE NO SE VEDEVA IL TEMPO PASSARE.

-PIACEVA ANDARE A LAVORARE LA TERRA TUTTI LI GIORNI CON SUO FIGLIO CORNELIO, FINA 4 MESI VANTI MORRIRE. QUANDO LEI É STATA AMALATA, -PIU DELLA ETÁ CHE MALATIE- QUI NEL RIO GRANDE DO SUL, IN AGOSTO DE 1962 HÁ FATTO TRE GIORNI DI NEVE COME MAI SE HAVEVA VISTO. NOI APRIAMO LA FINESTRA E DICCEVANO "NONA, SGUARDA LA NEVE" .STATO UNA CALAMITÁ PERCHE QUI NO SE HÁ PROTECIONE PER TANTA NEVE...

-FACEVA ANCHE LI CAPPELI E LE SPORTE CO PAGLIA DE GRANO, CHE CHIAMAVA " DRESSA", QUESTO SE FÁ ANCORA TE LE COLONIE ITALIANE DEL RIO GRANDE DO SUL PER MANTENERE LE TRADICIONE DELLI ANTENATI.

-ERANO UNA MOGLIE FORTE, INCAMBE PERCHE LA SUA VITA NO HAVEVANO STATO MOLTO FACILE. POCCO TEMPO FÁ HO SAPUTO CHE LEI HA PERDUTO UN BAMBINO CO 2 ANNI,IL SECONDO, CHE CHIAMAVA CARLO, FORZE PERCHE NO HAVEVA DOTORI.

-LA SGUARDAVA LI FIGLI E LI NEPOTI, DICCENDO TUTTO COZA CHE ERANO BISOGNO DIRE, PER CORRIGERE QUALCUNO CHE FACEVA QUALCOSA NO "MOLTO CRISTIANA"

-TUTTI LI SUOI FIGLI CHE HO CONOSCIUTO ERANO COME LA NONA, QUELO "PERFIL" DI "JUSTICIA E DI SOLIDARIETÁ.